Cronaca

Tre pusher sorpresi dai Carabinieri, uno fornisce false generalità e spintona i militari

I Carabinieri della Compagnia Centro di Genova hanno arrestato tre spacciatori di 16, 20 e 21 anni

Arrestati tre spacciatori di droga nella serata di giovedì 27 febbraio 2020 nel centro di Genova.

I Carabinieri della Compagnia Centro di Genova hanno arrestato tre cittadini stranieri (di cui uno minorenne), due senegalesi di 16 e 21 anni e un maliano di 20, per detenzione di droga ai fini di spaccio. I tre venivano sorpresi mentre vendevano circa un grammo di crack e dalla successiva perquisizione personale sono stati trovati in possesso di circa 100 euro, probabilmente  provento dell’attività illecita. Inoltre i militari hanno recuperato poco distante all’interno di un tubo di scolo tre involucri contenente circa grammi 3 di eroina.

Uno dei tre arrestati (il minorenne) infine, forniva false dichiarazioni sulla propria identità e opponeva resistenza spintonando uno dei Carabinieri. I tre, sono stati portati nelle camere di sicurezza in attesa di giudizio per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre pusher sorpresi dai Carabinieri, uno fornisce false generalità e spintona i militari

GenovaToday è in caricamento