menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Entra in un centro estetico cinese e pretende l'incasso, poi sfascia tutto

Si è presentato in centro estetico in via Canevari e, minacciando di fare dei danni, ha chiesto che gli fosse consegnato il denaro contenuto nella cassa. Al rifiuto delle dipendenti, l'uomo ha sfasciato gli arredi

Ieri sera, una cinese, dipendente di un centro estetico in via Canevari, ha richiesto al 112 l'invio di personale dell'Arma, poiché avevano subìto dei danneggiamenti da parte di un uomo.

Sul posto un equipaggio del Nucleo Radiomobile ha appreso dalla richiedente, che poco prima, un soggetto, avvicinatosi alla cassa, minacciando di arrecare dei danni, ha chiesto che gli fosse consegnato l'incasso. Vistosi negare la richiesta, ha iniziato a rompere i suppellettili e poi il bancone della reception, per poi allontanarsi.

I militari, appresi dei particolari, hanno effettuato una ricerca in zona, ma senza esito. Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento