Villa Bombrini, oltre mille aspiranti comparse ai provini per la nuova serie tv

Oltre 700 le persone che si sono presentate mercoledì, altre centinaia attese per l'intera giornata di venerdì: top secret la trama e il titolo

Sono state oltre 700 le persone che giovedì si sono presentate a Villa Durazzo Bombrini, a Cornigliano, per partecipare ai casting della nuova serie tv prodotta da Cattleya e Bartleby e ambientata a Genova, e altrettanti si sono messi in fila giovedì per il secondo giorni di provini.

La speranza è di essere scelti per comparire nella fiction come comparse: la produzione ha annunciato che ne verranno impiegate oltre 3mila, in particolare a uomini e donne eleganti, di bella presenza, di età compresa tra i 25 e i 55 anni. Le riprese della nuova serie si svolgeranno indicativamente dal 4 marzo a metà aprile, a Genova e dintorni, ma poco di più si sa sul progetto. Le indiscrezioni, però, sono sempre più numerose: a organizzare i casting è infatti la Bartleby Film, casa di produzione che sta dietro anche al nuovo film di Alessandro Siani e che, in co-produzione con Cattleya, ha già lavorato a “Suburra 2” e a “Zero Zero Zero”.

Proprio la collaborazione con Cattleya potrebbe fornire qualche indizio:  qualche settimana fa, l’assessore comunale alla Cultura, Barbara Grosso, aveva annunciato che il capoluogo ligure nel 2019 ospiterà le riprese di due fiction internazionali, di cui una poliziesca, e di un lungometraggio. La serie crime avrebbe “nazionalità” spagnola, ed è notizia recente che proprio Cattleya starebbe producendo l’adattamento per la tv dei libri della scrittrice spagnola Alicia Giménez-Bartlett con protagonista la detective Pedra Delicado: a dirigerla, Maria Sole Tognazzi, figlia del grande Ugo.

Proprio l’assessore Grosso si è presentata ieri a Villa Durazzo Bombrini, sede di Liguria Film Commission, per fare l’in bocca al lupo alle aspiranti comparse e dare un’occhiata ai casting, che giovedì proseguono sino alle 18: «Non dicono nulla sulla trama o sulla serie - conferma Caterina, una delle tante ragazze che hanno partecipato al casting - Ci hanno fatto entrare a gruppi di venti persone e ci siamo messi in posa per le fotografie: ci faranno poi sapere come è andata». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento