Cronaca Castelletto / Corso Firenze

Assegni per lavori mai eseguiti, denunciati fratelli-truffatori

Il fratello maggiore, avvalendosi della sua professione di agente immobiliare, ha convinto la vittima a emettere assegni in favore del fratello minore per lavori di ristrutturazione, mai eseguiti

Ieri mattina i carabinieri di Castelletto, in seguito a una querela sporta il 5 luglio da una 81enne genovese, hanno denunciato per truffa pluriaggravata, continuata in concorso e sostituzione di persona due fratelli, uno 67enne e l'altro 68enne, genovesi, entrambi con precedenti di polizia.

Secondo quanto accertato dai militari, il fratello maggiore, avvalendosi della sua professione di agente immobiliare, ha convinto la vittima a emettere assegni in favore del fratello minore per lavori di ristrutturazione, mai eseguiti.

Il malfatto ha anche riscosso, utilizzando false generalità, il canone di locazione di un appartamento della denunciante, situato a Savona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegni per lavori mai eseguiti, denunciati fratelli-truffatori

GenovaToday è in caricamento