rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Castelletto

Oregina, taglia di mille euro sul killer dei cani

Würstel con chiodi: l’Aidaa offre una ricompensa in denaro a chi fornirà informazioni sul colpevole e presenta un esposto in procura

Paprika e Nina ora sono fuori pericolo.

Ma nei giorni scorsi hanno rischiato la vita ingerendo dei würstel farciti di chiodi seminati in salita Santa Barnaba, ad Oregina, da un odiatore di cani.

Per questo l'associazione nazionale Aidaa presenterà  un esposto in Procura a Genova e ha già messo una taglia sul killer di animali: mille euro per chi offrirà informazioni sul colpevole.

"Non è chiaro se l'obbiettivo del criminale che ha sparso i bocconi contenenti chiodi e pezzi di vetro sulla strada in Salita San Barnaba nel quartiere di Oregina a Genova fossero i cani che vivono nella zona o i cinghiali - si legge nella nota dell'associazione animalista - Certo che a farne le spese sono state due cagnoline che si sono salvate, nei prossimi giorni presenteremo presso la procura di Genova denuncia contro ignoti per il reato di maltrattamento di animali ed inoltre gli animalisti hanno istituito una taglia di mille euro sulla testa del responsabile di tale crimine, che sarà pagata a chi con la propria denuncia resa nelle forme di legge aiuterà ad individuare e far condannare in via definitiva il responsabile o i responsabili di tali atti criminosi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oregina, taglia di mille euro sul killer dei cani

GenovaToday è in caricamento