rotate-mobile
Cronaca Castelletto / Passo dell'Acquidotto

Rissa nel centro minori a Castelletto: i carabinieri rintracciano due responsabili

Si tratta di due giovani egiziani che sono stati denunciati per furto, danneggiamento, imbrattamento e percosse

Avevano scatenato una rissa all'interno del centro per minori non accompagnati di Castelletto e obbligato la polizia ad intervenire in assetto antisommossa per il pericolo di ordine pubblico.

Ieri mattina i carabinieri della stazione di Castelletto, anche loro intervenuti nella notte di violenza di giovedì scorso, al termine di accertamenti hanno identificato e denunciato per furto, danneggiamento, imbrattamento e percosse due cittadini egiziani ospiti del centro.

I militari hanno anche ricostruito la dinamica dei tafferugli: mentre uno imbracciava un estintore per sfondare la porta del secondo piano, scaricando la polvere urticante nelle stanze e nei corridoi, l’altro spingeva con forza la responsabile ed educatrice della struttura per entrare, nonostante la resistenza  e il divieto imposto dalla donna.

Sono in corso ulteriori indagini sul caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa nel centro minori a Castelletto: i carabinieri rintracciano due responsabili

GenovaToday è in caricamento