Cronaca Castelletto / Corso Firenze

Volto coperto e armato di coltello, tenta due rapine in poche ore: arrestato 45enne

L’uomo ha preso di mira una farmacia di via Fieschi giovedì sera, e venerdì ci ha riprovato con un ufficio postale di Castelletto

Due rapine in poche ore, armato di coltello e con il volto coperto da un passamontagna: autore un 45enne genovese che è stato fermato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile dopo il secondo colpo in un ufficio postale, non andato a segno perché è rimasto bloccato tra le due porte di sicurezza.

L’uomo ha preso di mira un ufficio postale di Castelletto venerdì mattina: a chiamare i carabinieri sono stati gli impiegati, che hanno segnalato che il rapinatore era fuggito a bordo di uno scooter, risultato poi rubato. I militari lo hanno rintracciato e bloccato in corso Firenze, portandolo poi in caserma per l’identificazione: addosso aveva ancora il coltello.

I carabinieri a quel punto hanno collegato quanto accaduto a Castelletto con un’altra rapina messa a segno la sera prima in via Fieschi. Le indagini già in corso da parte dei Carabinieri della Stazione di Carignano con la collaborazione dei colleghi dell’aliquota operativa della Compagnia di Genova Centro, grazie anche alle immagini delle telecamere di sicurezza e le impronte hanno confermato che l’uomo arrestato era lo stesso che la sera prima aveva puntato il coltello contro il farmacista scappando con 200 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volto coperto e armato di coltello, tenta due rapine in poche ore: arrestato 45enne

GenovaToday è in caricamento