menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelletto: i ladri abbandonano la cassaforte per guadagnarsi la fuga

Un militare si è fratturato un piede inseguendo i ladri, che avevano da poco messo a segno un furto in via Crocco a Castelletto. Ad allertare i carabinieri è stato un vicino di casa

Malviventi ancora in azione a Castelletto. Questa volta l'allarme ha permesso un pronto intervento dei carabinieri che hanno sventato il furto, ma i ladri sono riusciti a fuggire.

Tentato colpo questa mattina alle 5 in un appartamento in via Crocco, approfittando dell'assenza dei proprietari, fuori Genova per le vacanze. I ladri, dopo aver preso una cassaforte a muro, sradicata dalla parete, si sono dati alla fuga dal giardino sottostante, calandosi dal tubo del gas.

La loro azione non è passata inosservata ai carabinieri, subito allertati dal vicino di casa, che ha sentito dei rumori provenienti dall'appartamento sovrastante. I militari della stazione di Marassi si sono precipitati sul posto, costringendo i malviventi ad abbandonare il borsone con la cassaforte e gli arnesi da scasso utilizzati, per potersi dare a repentina fuga.

Durante l'inseguimento un carabiniere, nel saltare da un muro, è caduto in malo modo, fratturandosi un piede. Sul posto, la Sezione Investigazioni Scientifiche del Nucleo Investigativo ha rilevato le tracce e le impronte lasciate dai malviventi durante l'incursione nell'appartamento e la fuga successiva a piedi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento