menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelletto, topo d’auto colto sul fatto aggredisce i poliziotti

L’uomo, 55 anni, è stato sorpreso a bordo della macchina in piena notte: a nulla sono servite le scuse

Sorpreso a bordo di un’auto parcheggiata in un’area privata, nel cuore della notte, ha provato a giustificarsi inventando scuse finendo per aggredire i poliziotti.

È successo nella notte tra sabato e domenica in via Piaggio, a Castelletto, protagonista un 55enne notato da una volante per la luce accesa all’interno dell’abitacolo dell’auto in cui si era introdotto.

Ai poliziotti che hanno chiesto spiegazioni, l’uomo ha raccontato che l’auto gli era stata prestata da un parente di cui però non ricordava il nome. I successivi accertamenti hanno permesso di contattare il proprietario dell’auto, che ha riferito di non averla prestata a nessuno. 

Il 55enne, scoperto, ha iniziato a inveire contro i poliziotti minacciandoli e strattonandoli a spallate e spintoni. Bloccato a fatica, è stato arrestato e sottoposto a direttissima lunedì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Maltempo, scatta l'allerta per temporali: le previsioni

  • Coronavirus

    Seconde case, il governo chiarisce: si può andare oppure no?

  • Cronaca

    Tari 2020, prorogato il termine per avere lo sconto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento