menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura a Castelletto, albero si abbatte sulla scuola elementare

Intervento dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza un grosso albero che dopo la tempesta dello scorso venerdì ha ceduto davanti a uno degli ingressi dell'istituto

Gli strascichi della tempesta che si è abbattuta sulla Liguria lo scorso venerdì, con particolare violenza su Nervi e il Golfo Paradiso, si fanno sentire anche in centro città: nella notte i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza un grosso albero che si era abbattuto su uno degli ingressi della scuola primaria Maria Mazzini di corso Firenze, a Castelletto, mettendo così a rischio l’incolumità di alunni, genitori e personale.

La segnalazione è arrivata nella tarda serata di ieri, e nella notte i vigili del fuoco hanno raggiunto piazza dell’Unicorno, dove si affaccia l’ingresso secondario della scuola e dove molti genitori ogni giorno accompagnano i figli e li attendono all’uscita, e hanno segato il tronco e i rami transennando poi parzialmente l’area in attesa dell’arrivo dei mezzi di Aster, cui è affidato il compito di rimuovere e smaltire l’albero.

Il crollo non ha avuto conseguenze sulla quotidiana attività scolastica: i bimbi hanno potuto regolarmente seguire le lezioni, anche se per sicurezza, sino alla totale rimozione di tronco e rami, utilizzano l’ingresso su corso Firenze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento