Cronaca Castelletto

Ruba 10mila euro di oggetti preziosi in casa del datore di lavoro, collaboratore domestico nei guai

I carabinieri di Castelletto hanno denunciato un uomo di 45 anni per i furti commessi all'interno della casa in cui lavorava

I Carabinieri della stazione di Genova Castelletto hanno denunciato a piede libero un 45enne di origini ecuadoriane per i reati di furto in abitazione e falsità ideologica commessa dal privato.

L’uomo, in qualità di collaboratore domestico, ha rubato nel tempo vari oggetti preziosi dall’abitazione del suo datore di lavoro per un valore complessivo pari a 10.000 euro, rivendendoli presso alcuni Compro Oro cittadini.

Il 45enne è stato anche denunciato per aver fornito false dichiarazioni ai carabinieri durante le prime fasi dell’indagine. Parte della refurtiva è stata recuperata e sottoposta a sequestro, in attesa di essere restituita al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 10mila euro di oggetti preziosi in casa del datore di lavoro, collaboratore domestico nei guai

GenovaToday è in caricamento