Ruba 10mila euro di oggetti preziosi in casa del datore di lavoro, collaboratore domestico nei guai

I carabinieri di Castelletto hanno denunciato un uomo di 45 anni per i furti commessi all'interno della casa in cui lavorava

I Carabinieri della stazione di Genova Castelletto hanno denunciato a piede libero un 45enne di origini ecuadoriane per i reati di furto in abitazione e falsità ideologica commessa dal privato.

L’uomo, in qualità di collaboratore domestico, ha rubato nel tempo vari oggetti preziosi dall’abitazione del suo datore di lavoro per un valore complessivo pari a 10.000 euro, rivendendoli presso alcuni Compro Oro cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 45enne è stato anche denunciato per aver fornito false dichiarazioni ai carabinieri durante le prime fasi dell’indagine. Parte della refurtiva è stata recuperata e sottoposta a sequestro, in attesa di essere restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

  • Covid-19, Bassetti: «Con questo virus conviveremo per i prossimi anni»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento