Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Castelletto / Via Ausonia

Espulso dall'Italia, topo d'appartamento sorpreso a Castelletto: arrestato

Un uomo con precedenti per furti in abitazioni è stato fermato in via Ausonia dalla polizia, non poteva rientrare in Italia per cinque anni

La polizia ha arrestato ieri, giovedì 9 febbraio, un ragazzo di 25 anni di origini gerogiane che aveva violato un decreto di espulsione rientrando illegalmente in Italia, doveva infatti rimanere fuori dai confini nazionali per cinque anni.

Il giovane ha attirato l'attenzione degli agenti perché, appena ha visto avvicinarsi una volante ha detto qualcosa ad un uomo che era insieme a lui ed ha tentato di allontanarsi velocemente. Gli agenti li hanno però fermati e hanno scoperto che entrambi avevano precedenti per tentati furti in abitazioni e che erano domiciliati a Milano, entrambi di origini georgiane.

Dai successivi accertamenti effettuati dalle forze dell'ordine è emerso il decreto di espulsione a carico del 25enne che, per questo motivo è stato arrestato e giudicato per direttissima nel corso della mattinata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espulso dall'Italia, topo d'appartamento sorpreso a Castelletto: arrestato

GenovaToday è in caricamento