menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelletto: pagano sempre con 20 euro, due arresti

Hanno fatto il giro dei negozi di Castelletto, facendo piccoli acquisti e pagando con banconote da 20 euro, risultate rubate. I poliziotti hanno anticipato le loro mosse e li hanno presi in flagranza di reato

Nella giornata di ieri, martedì 5 agosto, personale del gruppo 'Zena' della sezione IV 'Contrasto al Crimine Diffuso', ha arrestato due uomini italiani, rispettivamente di 42 e 37 anni, per la spendita di monete false in concorso.

Gli operatori, dopo un'attenta osservazione degli episodi sospetti, ieri hanno mappato, sulla scorta delle innumerevoli segnalazioni e descrizioni fatte, gli spostamenti dei due pregiudicati, prevenendone le mosse e traendoli in tal modo in arresto nella flagranza del reato.

Nel dettaglio i malviventi, spostandosi con uno scooter di proprietà della consorte di uno dei due, completamente estranea ai fatti, hanno commesso innumerevoli accessi presso gli esercizi commerciali di Castelletto con relativa spendita di monete contraffatte, ottenendo a fronte di un acquisto di importo minimo, il resto in monete buone.

Le 21 banconote apocrife, tutte da 20 euro, sono risultate di buona fattura per consistenza cartacea, colorazione e sigilli di sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

  • Costume e società

    Genova, quando i bambini andavano al mare con le "braghe redoggiae"

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento