rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Sturla / Via Vernazzola

Cartolina da Vernazzola dopo un venerdì sera in spiaggia

Serena Finocchio, consigliera municipale del Levante: "La spazzatura è maggiore rispetto alla capienza dei cassonetti disponibili in zona. Un problema enorme per gli abitanti costretti anche a convivere con i cinghiali. Gli animali vengono attirati dagli avanzi di cibo e rovesciano i bidoni"

Cartolina da Vernazzola, dopo un venerdì sera in spiaggia. Cassonetti strapieni di spazzatura con cartoni della pizza e avanzi della serata abbandonati anche sulla strada. Questa la situazione segnalata da Serena Finocchio, leader della coalizione progressista consiglio municipale del Levante.

"Stamattina Vernazzola si è svegliata in queste condizioni - spiega a GenovaToday - la spazzatura è presente ovunque. Ogni anno in questo periodo le persone, giustamente, vanno in spiaggia a mangiare la pizza e a cercare un po' di fresco. In questo non c'è ovviamente nulla di male. Il problema, però, subentra dopo, quando i cartoni rimangono vuoti e devono essere gettati via. La spazzatura è maggiore rispetto alla capienza dei cassonetti disponibili in zona. Una soluzione sarebbe quella di utilizzarne di più grandi, ma soprattutto avere un passaggio serale per il ritiro dei rifiuti. Questo crea un problema enorme per gli abitanti della zona che sono costretti anche a convivere con i cinghiali. Gli animali vengono attirati dagli avanzi di cibo e rovesciano i bidoni, cosa successa già molte volte".

"Io - conclude Finocchio -  vorrei sensibilizzare l'amministrazione ad attenzionare questa situazione e a farsi portavoce affinché possano esserci più passaggi per il ritiro della spazzatura, per evitare problemi del genere, sia per la mancanza di decoro urbano che per evitare di attirare i cinghiali".

Vernazzola spazzatura (1)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cartolina da Vernazzola dopo un venerdì sera in spiaggia

GenovaToday è in caricamento