Cassano indagato per resistenza a pubblico ufficiale

La vicenda che vede coinvolto l'ex attaccante della Samp risale allo scorso anno: avrebbe insultato i vigili che lo stavano multando per eccesso di velocità

L'ex attaccante della Sampdoria Antonio Cassano indagato per resistenza a pubblico ufficiale in una vicenda che risale allo scorso anno. 

Cassano, alla guida della propria automobile, sarebbe stato fermato da una pattuglia della polizia municipale per eccesso di velocità nel quartiere di Nervi e, secondo l'accusa, avrebbe reagito insultando i vigili e strappando dalle mani di uno degli operatori il libretto delle multe.

Nei prossimi giorni l'ex giocatore dovrebbe ricevere il decreto di citazione a giudizio. L'avvocato di Cassano, Pietro Bogliolo, avrebbe già fatto fatto opposizione contro la multa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Armato di pistola fa irruzione in pizzeria e minaccia la titolare: paura a Bolzaneto

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

  • Weekend a Genova e dintorni: Festival della Comunicazione, Summer Night, ColorataCena, musica e tanto altro

Torna su
GenovaToday è in caricamento