menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vince il concorso dei vigili mentendo, denunciato bugiardo cronico

Con il passare degli anni non ha smesso di raccontare frottole, sconfinando, come questa volta, al di fuori dalla legalità. Per questo un cinquantenne di Casella è stato denunciato dai carabinieri

Ieri pomeriggio, i militari della stazione carabinieri di Ronco Scrivia, al termine di attività di indagine, hanno denunciato per simulazione di reato un 50enne, libero professionista, abitante a Casella. Quest'ultimo, lo scorso mese di settembre, ha denunciato di aver subito un furto nella propria abitazione, rilasciando false dichiarazioni.

Secondo quanto riferito dal comandante della compagnia di San Martino, capitano Giacomo Ravo, il cinquantenne non è nuovo a questo tipo di situazioni: pare che da sempre sia solito raccontare una versione distorta della realtà, bugie grazie alle quali è riuscito anche a entrare nella polizia municipale, mentendo sulla sua età.

Il cinquantenne non è mai stato interdetto e dunque va considerato capace di intendere e di volere. Quando le sue bugie però sfociano in reati, come in questa ultima occasione, scatta puntuale la denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento