Tiene cavallo allo stato brado, multa da 4mila euro e sequestro

L'uomo, un cittadino romeno residente a Tiglieto, teneva l'animale in libertà e non l'aveva iscritto alla Banca Nazionale degli equidi

I carabinieri hanno multato un cittadino romeno residente a Tiglieto che teneva un cavallo allo stato brado nel comune di Casarza, in violazione alle normative che disciplinano la detenzione e la riproduzione di animali. 

Il cavallo, uno stallone, non era inoltre iscritto alla Banca Nazionale degli equidi così come stabilito dalle norme ministeriali ed europee vigenti. 

I militari del nucleo Forestali delle stazioni di Campo Ligure e Sestri Levante lo hanno notato durante un controllo, sino risaliti al proprietario e hanno fatto scattare la sanzione da oltre 4mila euro. L’animale è stato invece posto sotto sequestro amministrativo.

Potrebbe interessarti

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento