Uccide il compagno al culmine di una lite, vittima un 43enne di Recco

Si è conclusa in tragedia la relazione fra due coetanei. L'omicidio è avvenuto in un appartamento di Casale Monferrato. La coppia aveva abitato anche a Recco per un periodo

Omicidio nella notte fra martedì 27 e mercoledì 28 ottobre 2020 a Casale Monferrato, nell'alessandrino. La vittima è un 43enne originario di Recco, che, per cause ancora in corso di accertamento, forse per gelosia, sarebbe stato ucciso al culmine di una lite dal compagno.

A perdere la vita è stato Fabio Spiga, colpito con una trentina di coltellate. Il 43enne era responsabile vendite in un supermercato della zona. Sul posto è intervenuta la polizia di Casale Monferrato insieme ai colleghi della scientifica. Presente anche il medico legale.

L'omicidio è avvenuto in un alloggio di via Caccia. Dopo il via libera del magistrato, i familiari di Spiga potranno fissare la data del funerale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento