menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa di riposo dell'orrore: arrestata titolare di Villa Idea a Pegli

La donna, sessantatreenne, maltrattava, spintonava e somministrava farmaci agli anziani per sedarli nelle ore notturne. Ad incastrarla il figlio e alcuni filmati

Genova - Più che casa di riposo, stava diventando una casa dell’orrore per tutti gli anziani che vi soggiornavano. Ed ecco, che, dopo ripetute segnalazioni, la titolare di una casa di riposo di Genova Pegli, Villa Idea, in via Giovanni Scriba, è stata arrestata dagli agenti del commissariato di Sestri Ponente per maltrattamenti e lesioni.

La donna, 63 anni, maltrattava, spintonava e somministrava farmaci ai suoi “ospiti” per sedarli nelle ore notturne. Le indagini erano partite dalla denuncia del figlio della donna, che aveva raccontato alla polizia come la madre teneva i degenti.

Ad incastrarla, secondo quanto riferito dalla polizia, sarebbero stati alcuni filmati che confermerebbero le pesanti accuse rivolte nei suoi confronti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento