rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca

Parco del Ponte: approvato il progetto definitivo per casa delle famiglie e museo

Il vicesindaco Piciocchi: "Altro importante tassello del memoriale e del parco, che riguarda le aree e gli edifici dell’ex isola ecologica di Amiu, luogo chiave della memoria della tragedia del crollo del Morandi e simbolo di rinascita"

La giunta comunale, su proposta del vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Pietro Piciocchi, ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione della casa delle famiglie, dedicata ai familiari delle vittime del crollo del Ponte Morandi; e del museo della memoria, luogo di ricordo, documentazione e denuncia pubblica. Si tratta del primo lotto del Memoriale del parco del Ponte in Valpolcevera.

L’intervento, da 6,3 milioni di euro, prevede la ristrutturazione integrale dell’edificio esistente (ex magazzino), confinante a nord con un’area esterna accessibile da via Campi e a est con la linea ferroviaria cosiddetta 'Sommergibile', con consolidamento delle strutture, rifacimento della copertura con mantenimento e restauro delle capriate. Il progetto definitivo ed esecutivo del memoriale è stato affidato al raggruppamento temporaneo di imprese di professionisti con mandataria la Stefano Boeri architetti srl. La casa delle famiglie e il museo fanno parte del primo di due lotti (il secondo comprende la serra bioclimatica e lo spazio polifunzionale-bar) del parco del Ponte in Valpolcevera.

"Dopo il progetto per la nuova ludoteca nella palazzina ex Amiu - spiega il vicesindaco Piciocchi - approviamo un altro importante tassello del memoriale e del parco del memoriale, che riguarda le aree e gli edifici dell’ex isola ecologica di Amiu, individuata, durante gli incontri con i parenti delle vittime del crollo, come il luogo chiave della memoria della tragedia del crollo del Morandi, ma anche come simbolo di rinascita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco del Ponte: approvato il progetto definitivo per casa delle famiglie e museo

GenovaToday è in caricamento