menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cartolina da Amsterdam con 'una boccata d’aria pura', denunciato

Un trentenne genovese ha inviato a un amico una cartolina da Amsterdam con, sistemato sotto il francobollo, un piccolo quantitativo di hashish e il messaggio 'una boccata d'aria pura dall'Olanda'. La missiva è stata intercettata presso un ufficio postale

Genova - Nello spirito goliardico di una spensierata vacanza in Olanda, un giovane genovese ha avuto l’infelice idea di tirare un brutto scherzo a un amico rimasto a Genova. La “burla” ha previsto la spedizione di una cartolina che portava il messaggio” una boccata d’aria pura dall’Olanda!!!” e sotto il francobollo nascondeva un piccolo quantitativo di hashish.

L’inconsapevole amico destinatario della missiva, in effetti, non ha mai ricevuto la cartolina che, invece, è stata intercettata presso un ufficio postale di Genova, da un addetto allo smistamento a cui non è sfuggito il rigonfiamento del francobollo e che si è rivolto al Commissariato Foce Sturla affinché potessero essere effettuati i dovuti accertamenti.

I fatti, avvenuti lo scorso dicembre, si sono conclusi in questi giorni con la denuncia a piede libero del giovane trentenne genovese, incensurato, per traffico di sostanza stupefacente, che ora dovrà pagare a caro prezzo quella che doveva essere una semplice bravata e che invece ha avuto conseguenze tutt’altro che divertenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento