rotate-mobile
Cronaca

Avevano clonato una carta di credito per rubare soldi: denunciati

Nei guai un 35enne di Palermo e un uomo di 30 anni di origine rumena

Ieri mattina i carabinieri di Sampierdarena - dopo un'accurata indagine - hanno denunciato per frode informatica e riciclaggio due persone, un uomo di 35 anni residente a Palermo e uno di 30, rumeno, senza fissa dimora.

I fatti di cui sono accusati risalgono al novembre del 2015: dopo aver clonato la carta di credito di un cittadino genovese, i due hanno sottratto 463 euro, accreditandoli (sotto forma di giocate lecite) su vari casino online, e successivamente su un conto corrente riconducibile a loro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avevano clonato una carta di credito per rubare soldi: denunciati

GenovaToday è in caricamento