menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato del Carmine, nuova gestione con i vivai di Quarto

Un'azienda agricola di via Romana alla guida del Mercato. Prodotti a km zero, dalle verdure ai vini

Dopo la smentita sulla chiusura, il Mercato del Carmine rinasce con una nuova gestione. A prendere in mano le redini della struttura è Dino Incerti, titolare dell'azienda agricola Vivai del Castello di Quarto che, assieme al figlio Matteo, per il mercato propone la formula a "filiera corta": prodotti a chilometro zero, sempre di stagione e acquistati da realtà locali.

Il Mercato del Carmine si conferma così una vetrina del made in Liguria incorniciata dalla sua struttura in Liberty, dal ristorante e dagli eventi organizzati da Carolina Baria che si occupa delle relazioni esterne del Mercato.

E prorpio per salutare questo nuovo inizio giovedì 22 marzo dalle 17 andrà in scena "La festa di primavara": «Come in primavera sbocciano i germogli e i fiori, sbocciano le novità al mercato - spiega Baria - con degustazioni e assaggi gratuiti dai banchi, fiori e piante, musica e divertimento».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento