menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Photo credit: pagina Facebook Tiler street art

Photo credit: pagina Facebook Tiler street art

Don Gallo "torna" in piazza del Carmine grazie alla street art

Apparsa ieri sera l'opera dello street artist Tiler, un omaggio al "prete di strada"

Proprio dove è sbiadito il murales "Mi hanno rubato il prete", appare un dipinto su piastrelle dedicato a Don Gallo. È l'omaggio dello street artist Tiler al "prete di strada" scomparso il 22 maggio 2013.

Nell'immagine il prete è raffigurato con le braccia aperte mentre la sua ombra raccoglie un cuore lasciato per terra. Nella mano destra l'immancabile sigaro. 

Don Andrea Gallo ritorna in forma d'arte nel suo quartiere, dove era stato vice parroco e mandato via nel '70 per le sue prediche non conformiste alla chiesa del Carmine.

L'artista Tiler, che non rivela la sua identità, è però conosciuto ai genovesi per le sue installazioni, che utilizzano le piastrelle come supporto, sparse per la città. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento