menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina, pastiglie e scarpe "tarocche": 62enne in manette

Sorpreso in via Carlo Rolando con dieci grammi di cocaina, in casa nascondeva ventuno contenitori contenenti circa un chilo e 700 grammi di pastiglie in blister che successivamente analizzate sono risultate contenere principi di sostanza derivante dalla cocaina e anfetamina

Un uomo di 62 anni originario della Tanzania, con numerosi precedenti, è stato arrestato intorno alle 21.30 di martedì 26 gennaio 2021 in via Carlo Rolando per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.  

Gli agenti del Commissariato di Cornigliano hanno notato il 62enne passeggiare con uno zaino in via Carlo Rolando e hanno deciso di controllarlo. L’uomo, subito innervosito, ha cercato di divincolarsi per scappare ma è stato prontamente bloccato e trovato in possesso di una bustina contenente 10 grammi di cocaina e della somma di 40 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, oltre a tre cellulari.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito agli operatori di trovare altri tre telefoni, ventuno contenitori contenenti circa un chilo e 700 grammi di pastiglie in blister che successivamente analizzate sono risultate contenere principi di sostanza derivante dalla cocaina e anfetamina, la somma di 390 euro (anche questa suddivisa in banconote di piccolo taglio) e sette paia di scarpe nuove contraffatte.

Il 62enne, a carico del quale sono emersi numerosi precedenti per spaccio, evasione ed immigrazione irregolare, è stato anche denunciato per ricettazione ed introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. È stato portato nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento