menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carlo Giuliani: il papà non molla e annuncia un processo civile

Giuliano Giuliani ha depositato in tribunale una citazione in sede civile contro l'ex carabiniere Mario Placanica e l'allora vice questore Adriano Lauro. Il processo penale si è concluso in un nulla di fatto

Genova - Giuliano Giuliani continua la sua battaglia. Il papà di Carlo ha depositato in tribunale una citazione in sede civile contro l'ex carabiniere Mario Placanica e l'allora vice questore Adriano Lauro. Già perché il processo penale non ha saputo chiarire la dinamica dei fatti che hanno portato alla morte di Carlo, avvenuta durante il G8 del 2001.

«Morì ucciso, ufficialmente, da un colpo di pistola sparato in aria da un carabiniere ausiliario - racconta il padre -. Ufficialmente, il proiettile intercettò un sasso lanciato dai manifestanti verso le forze dell'ordine e - destino volle - che quel sasso modificasse la traiettoria del proiettile in modo da farlo arrivare proprio in faccia a Carlo. Nemmeno nei cartoni animati».

C'è un particolare su cui si sofferma il papà di Carlo. «C'è una foto in particolare. Accanto al viso insanguinato di Carlo c'è un sasso anch'esso insanguinato. E appuntito. Quando a Carlo toglieranno il passamontagna scopriranno che in mezzo alla fronte aveva una ferita mortale. E scopriranno che sul passamontagna, all'altezza della fronte, non c'è traccia di lacerazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento