Cronaca

Violano l'obbligo di firma, arrestati

Un 33enne e un 27enne sono stati arrestati dai carabinieri, il primo a Carignano e l'altro a Molassana, per aver violato gli obblighi loro imposti. Il più giovane è stato ristretto ai domiciliari, l'altro nel carcere di Marassi

I carabinieri della stazione di Carignano, in esecuzione ordinanza di custodia cautelare in carcere, hanno arrestato un 33enne tunisino, già sottoposto alla misura dell'obbligo di presentazione all'autorità giudiziari. Il provvedimento è scaturito dalle reiterate violazioni della misura cui era sottoposto. Il giovane è stato trasferito nel carcere di Marassi.

Invece militari della stazione di Molassana hanno proceduto all'arresto, in ottemperanza all'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, di un 27enne ecuadoriano, con precedenti di polizia, già sottoposto alla misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Il provvedimento scaturisce dalle segnalazioni di trasgressione dello stesso alle prescrizioni impostegli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violano l'obbligo di firma, arrestati

GenovaToday è in caricamento