rotate-mobile
Cronaca Carignano / Viale Aspromonte

Fotografa bambine a lezione di tennis, nascosto dietro un albero

Un impiegato 46enne genovese è finito nei guai dopo aver scattato alcune fotografie durante una lezione di tennis, con protagoniste delle bambine di sette e otto anni, presso i campi di Carignano

Per il momento è scampato all'ira di alcuni genitori, ma non alla denuncia dei carabinieri per violenza privata. Un impiegato 46enne genovese è finito nei guai dopo aver scattato alcune fotografie durante una lezione di tennis, con protagoniste delle bambine di sette e otto anni, presso i campi di Carignano.

Lunedì pomeriggio una maestra si è accorta della presenza dell'uomo, nascosto dietro un albero, e gli ha domandato cosa stesse facendo. L'impiegato si è giustificato dicendo di stare facendo foto ai campi da tennis. La conversazione fra i due non è sfuggita ai genitori, presenti sugli spalti per assistere alla lezione.

Mentre alcuni si sono precipitati a chiedere spiegazioni al 46enne, altri hanno chiamato i carabinieri. I militari hanno preso in consegna l'uomo e l'hanno condotto in caserma per interrogarlo. La Procura ha disposto una perizia sulle immagini, il cui esito potrebbe aggravare la posizione del misterioso fotografo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fotografa bambine a lezione di tennis, nascosto dietro un albero

GenovaToday è in caricamento