rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Calci e pugni per evitare il controllo, addosso cocaina

Un 28enne è stato arrestato dai carabinieri per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Dalla perquisizione personale è emerso mezzo grammo di cocaina

I carabinieri hanno arrestato un senegalese di 28 anni, in Italia senza fissa dimora, con pregiudizi di polizia, poiché allo scopo di sottrarsi al controllo, ha opposto attiva resistenza, sferrando calci e pugni verso i militari.

Nel corso della perquisizione personale il giovane è stato trovato in possesso di 0,6 grammi di cocaina. Il 28enne è stato ristretto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni per evitare il controllo, addosso cocaina

GenovaToday è in caricamento