Aggressione con cocci di bottiglia, poi calci, sputi e minacce di morte ai poliziotti

Intervento delle volanti in via della Mercanzia a Caricamento, in manette un 21enne e un 32enne

Due arresti nella notte a Caricamento per una lite con cocci di bottiglia in via della Mercanzia. I poliziotti delle volanti hanno arrestato due uomini originari del Gambia di 21 e 32 anni per i reati di lesioni personali aggravate, danneggiamento, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale denunciandoli anche per oltraggio e rifiuto di declinare le proprie generalità.

I poliziotti, allertati da alcuni cittadini su un’aggressione vicino Palazzo San Giorgio, giunti sul posto intorno alle ore 23 hanno trovato i due gambiani ancora armati di bottiglie, cocci di vetro e un posacenere. Tra sputi, calci, insulti e minacce di morte gli agenti sono riusciti ad ammanettarli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La loro furia però non si è placata ed uno dei due ha persino rotto il vetro di una volante prima che riuscissero a fermarlo grazie all'utilizzo di spray al peperoncino. Uno degli agenti è stato dimesso con 10 giorni di prognosi per le lesioni subite. Le vittime dell'aggressione, un 44enne algerino e una genovese 27enne, “colpevoli” di averli aiutati ad evitare di subire un furto, sono stati trasportati al PS Galliera. Entrambi i violenti verranno giudicati per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento