Cronaca Via Coni Zugna

Detenuta tenta suicidio inalando gas, polizia la salva in tempo

Tragedia sfiorata al carcere di Pontedecimo dove una detenuta ha provato a suicidarsi inalando il gas di una bomboletta utilizzata in cella, ma è stata salvata dal personale della polizia penitenziaria

Tragedia sfiorata in carcere a Pontedecimo. Una detenuta italiana ha tentato il suicidio inalando il gas di una bomboletta utilizzata in cella, ma è stata salvata dal personale della polizia penitenziaria. Ne dà notizia il sindacato di Polizia penitenziaria Osapp.

Il fatto è avvenuto sabato poco prima delle 17 durante il giro per la distribuzione delle terapie nelle celle. La ragazza è stata assistita dalla poliziotta e dall'infermiera che ha accertato l'arresto cardiaco in atto. La ragazza è stata sottoposta a defibrillazione poi scortata in ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuta tenta suicidio inalando gas, polizia la salva in tempo

GenovaToday è in caricamento