menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si fanno dare 20mila per una villetta mai costruita, imprenditori nei guai

I carabinieri hanno denunciato per truffa in concorso due uomini e una donna che erano riusciti a farsi consegnare l'anticipo per la costruzione di un immobile a Carasco, mai realizzato

Sono riusciti a farsi consegnare 20mila euro a titolo di cauzione per la costruzione di un immobile che non avevano alcuna intenzione di iniziare, ma per tre imprenditori la truffa è finita male.

Le indagini dei carabinieri della stazione di San Martino hanno infatti dimostrato che il gruppetto di tre professionisti, tra cui una donna, di età compresa tra i 45 e i 72 anni, erano riusciti a farsi consegnare il denaro da una 28enne genovese per la costruzione di una villetta a Carasco, mai costruita per la mancanza delle autorizzazioni necessarie a iniziare i lavori.

Per i tre è quindi scattata la denuncia per truffa in concorso, di cui dovranno rispondere in tribunale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio a Ne, i vigili del fuoco salvano due persone

  • Cronaca

    Cimiteri, stanziati fondi per interventi urgenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento