menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carabinieri, il generale Oresta prende il comando della Legione Liguria

Il nuovo comandante prende il posto del generale Paolo Nardone, arrivato in Liguria nel 2017 e diretto a Roma. In carriera, il ruolo di capo ufficio ispettivo della Direzione Investigativa Antimafia

Passaggio di consegne giovedì mattina nella Caserma Vittorio Veneto di Sturla, sede del Comando della Legione Carabinieri Liguria: alla presenza del comandante interregionale carabinieri “Pastrengo” di Milano, il generale Gaetano Maruccia, si è tenuta ala cerimonia di cessione del comando della Legione della Liguria dal generale di divisione Paolo Nardone al generale di brigata Pietro Oresta.

Daal 24 gennaio, dunque, il generale Oresta si occuperà della gestione dei quattro comandi provinciali, delle 17 compagnie e delle 122 stazioni dislocati in Liguria, peri un totale di 2.500 carabinieri impegnati sul territorio. Il generale Nardone ne aveva assunto il comando il 23 ottobre 2017: il suo prossimo incarico è a Roma, nel comparto sicurezza della Presidenza del Consiglio. 

Il generale Pietro Oresta proviene dalla Direzione Investigativa Antimafia, della quale era Capo Ufficio Ispettivo. Il nuovo comandante, frequentatore dei corsi regolari dell’Accademia di Modena, laureato in Giurisprudenza e titolato Issmi, ha ricoperto diversi incarichi nell’ambito territoriale, dell’istruzione, dell’organizzazione mobile e presso il comando generale: da ufficiale superiore è stato comandante del gruppo di Messina, della Scuola Allievi di Reggio Calabria, dell’ottavo reggimento “Lazio” in Roma e del Provinciale di Verona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento