Cronaca Centro / Piazza Dante

Ruba borsa e gonna e poi rompe un vetro della caserma, arrestato

Un uomo di 48 anni è stato trovato in possesso di merce rubata, poi ha minacciato i carabinieri con un coccio di vetro aggravando la sua posizione

Un uomo di origini romene è stato arrestato in piazza Dante dai Carabinieri della stazione di Carignano per ricettazione, ma la sua posizione si è aggravata per il suo atteggiamento nei confronti delle forze dell'ordine dopo essere stato portato in caserma per ulteriori accertamenti. 

Andiamo con ordine. L'uomo, di 48 anni, è stato fermato dagli agenti in piazza Dante per un controllo e trovato in possesso di una borsa da donna e una gonna ancora etichettate, entrambe di marche molto note e di grande valore, per questo motivo è stato accompagnato in caserma per accertamenti. A questo punto l'uomo ha cominciato a urlare contro le forze dell'ordine in una lingua incmprensibile, ha rotto una finestra con un pugno ferendosi a una mano e ha tentato di minacciare gli agenti con un coccio di  vetro, ma è stato immediatamente bloccato.

Sul posto sono successivamente intervenuti i militi del 118 che lo hanno medicato, poi è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e danneggiamento. Nel corso della mattinata è stato processato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba borsa e gonna e poi rompe un vetro della caserma, arrestato

GenovaToday è in caricamento