menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si spaccia per veterinario e taglia le orecchie ai cani: denunciato

È successo a Rossiglione, dove un genovese di 49 anni ha sottoposto due cani al taglio delle orecchie, facendosi pagare, e rilasciando una falsa certificazione veterinaria

Non aveva alcun titolo per esercitare la professione di medico veterinario, eppure - dietro pagamento - sottoponeva i cani al taglio delle orecchie.

È successo a Rossiglione dove i carabinieri - a conclusione di indagine - hanno denunciato un genovese di 49 anni, residente in provincia di Alessandria, perché tra il 2015 e il 2016, in concorso con altre persone ancora da identificare, aveva sottoposto al taglio delle orecchie due cani di razza (solamente per questioni estetiche) ricevendo un compenso di 300 euro.

Non pago, l'uomo aveva rilasciato anche una falsa certificazione veterinaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento