rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Piazza della Commenda

Maxi controlli dei carabinieri: cinque arresti e una denuncia

In piazza della Commenda doppio arresto: un pusher e il cliente che si è scagliato contro i carabinieri per evitare il controllo

I Carabinieri del Comando Provinciale di Genova hanno effettuato un ennesimo servizio di controllo straordinario del territorio al fine di prevenire e reprimere i reati nel centro storico e nella città di Genova. Nel corso dell’attività sono stati impiegati 40  carabinieri in divisa e abiti civili e sono state identificate complessivamente 160 persone, 90 delle quali straniere, e 50 veicoli. Il bilancio finale è di cinque arresti e una denuncia.

In piazza della Commenda sono stati arrestati un 20enne originario del Gambia e un italiano di 30 anni. Il primo stava vendendo crack al secondo che, per evitare l'identificazione, si è scagliato contro gli uomini in divisa. Nelle tasche del pusher sono stati trovati anche 800 euro in banconote di vario taglio.

In manette anche un 45enne siciliano con precedenti, responsabile dei reati di  sostituzione di persona, false attestazioni a pubblico ufficiale sull’identità personale, guida senza patente e guida sotto l’influenza dell’alcool, condannato a  circa due anni di reclusione. Dopo ripetute violazioni degli arresti domiciliari è stato poi portato in carcere un genovee di 30 anni. 

Arrestato, poi, un 40enne algerino, irregolare e con precedenti, per un furto. Un militare in borghese l'ha notato mentre rovistava all'interno di un'automobile regolarmente parcheggiata, è scappato dopo aver rubato uno zaino e alcuni oggeti presenti all'interno dell'abitacolo. Inseguito e bloccato con l’ausilio di una pattuglia. 

Denunciato, infine, un genovese di 25 anni. Fermato per un controllo identificativo, è stato trovato in possesso di un  involucro con due dosi di hashish. Perquisito, è stato trovato in possesso di quasi 200 euro in banconote di vario taglio, probabile provento dell’illecita attività di spaccio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi controlli dei carabinieri: cinque arresti e una denuncia

GenovaToday è in caricamento