Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Sampierdarena / Via Antonio Cantore

Sampierdarena: fermato per un controllo, nello zaino nasconde merce rubata

I poliziotti hanno trovato sette confezioni di pesce surgelato (gamberoni, misto per risotto, scampi e code di gambero argentino) ancora perfettamente in temperatura

Immagine di repertorio

I poliziotti del commissariato Cornigliano hanno denunciato un 40enne tunisino, pluripregiudicato, per furto. L'uomo è stato fermato intorno alle 16.30 di mercoledì 27 gennaio per un controllo di routine mentre camminava in via Cantore. Si è mostrato fin da subito molto nervoso ed è stato così invitato ad aprire il voluminoso zaino per farne vedere il contenuto.

All'interno vi erano sette confezioni di pesce surgelato (gamberoni, misto per risotto, scampi e code di gambero argentino) ancora perfettamente in temperatura, di cui non ha fornito scontrino né spiegazioni credibili circa la provenienza.

Presi contatti con il responsabile del vicino supermercato, da cui presumibilmente provenivano gli articoli, gli agenti hanno avuto la conferma che il 40enne poco prima aveva asportato i prodotti ittici oltrepassando le casse senza pagare. Tutta la merce è stata riconsegnata al negozio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampierdarena: fermato per un controllo, nello zaino nasconde merce rubata

GenovaToday è in caricamento