Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Via San Quirico

Rinchiusi e costretti ad accoppiarsi per sfornare cuccioli, 4 cani salvati dall'Oipa

Gli animali erano tenuti in condizioni di assoluto degrado, immersi nella sporcizia e nelle loro deiezioni, al buio, senza cibo e separati appositamente in due stanze diverse

Denutriti, chiusi in due stanze e costretti ad accoppiarsi per fare cuccioli, tenuti prigionieri senza cibo né acqua e immersi nella sporcizia: condizioni di assoluto degrado quelle in cui erano tenuti quattro cani, due maschi e due femmine, liberati dalle guardie ecozoofile dell’Oipa (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) lo scorso 25 giugno nel corso di un’operazione congiunta condotta con la Polizia.

I cani, insieme con due gatti e un coniglietto nano, erano rinchiusi in un appartamento occupato abusivamente in via San Quirico: a far scattare la segnalazione l’odore nauseabondo che usciva dalla porta e filtrava sino all’atrio del palazzo, e i guati disperati degli animali. Che non vedevano la luce del sole ormai da moltissimo tempo, e avevano tutti le unghie lunghissime per essere rimasti confinati all’interno di quattro mura. 

Solo la punta dell’iceberg di una condizione davvero drammatica: i quattro cani, due maschi meticci e due femmine di razza pitbull, tutti privi di microchip, erano stati separati appositamente in coppie in due stanze diverse per costringerli all’accoppiamento, e sono stati ritrovati in stato di evidente sofferenza, gravemente denutriti e disidratati, debolissimi e affetti da dermatiti. Attorno a loro mobili vecchi, rifiuti e stracci intrisi di urina ed escrementi, in cui gli animali erano costretti a vivere.

Stando a quanto riscontrato dalle guardie dell’Oipa uno di loro, in particolare, un maschio di più di un anno d’età di nome Devil, è affetto da un forma di nanismo e rachitismo causato da gravi carenze nutrizionali.

Gli animali sono stati immediatamente sequestrati e poi trasferiti al canile comunale, dove proseguono gli accertamenti sanitari. I proprietari sono invece stati denunciati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinchiusi e costretti ad accoppiarsi per sfornare cuccioli, 4 cani salvati dall'Oipa

GenovaToday è in caricamento