Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Tumore al seno: l'American Society of Clinical Oncology cita uno studio genovese

È stato sottolineato il lavoro di Alberto Tagliafico e Massimo Calabrese

L'Italia si riconferma all'avanguardia in campo scientifico, con una grande soddisfazione per l'ospedale San Martino e tutti i ricercatori genovesi: l'American Society of Clinical Oncology (Asco), che pubblica annualmente i progressi nel campo oncologico, ha segnalato uno studio genovese del gruppo di senologia dell'Irccs San Martino-Ist e dell'Università di Genova, coordinato da Alberto Tagliafico e Massimo Calabrese.

Solo una settimana fa, un'altra ricerca del San Martino - coordinata da Lucia del Mastro - ha modificato le linee guida mondiali sul tumore al seno.

Questa volta invece lo studio di Tagliafico e Calabrese ha affrontato il problema dello screening per il tumore del seno in una categoria di donne che presentano "seno denso" e pongono particolari problemi diagnostici. I ricercatori genovesi hanno dimostrato che in questo gruppo di pazienti l'impiego della tomosintesi apporta sicuramente un guadagno diagnostico rispetto alla mammografia digitale tradizionale, ma che entrambe non possono prescindere da un uso corretto e coordinato dell'ecografia mammaria.

Queste osservazioni aprono importanti prospettive per i test di screening nella prevenzione del cancro della mammella.

Il direttore scientifico del San Martino-Ist, Manlio Ferrarini, si è congratulato con Calabrese e Tagliafico per l'ottimo lavoro e i meritati riconoscimenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumore al seno: l'American Society of Clinical Oncology cita uno studio genovese

GenovaToday è in caricamento