Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Campo Ligure

“Partigiani banditi”, a Campo Ligure sfregiati i manifesti per l’anniversario della Liberazione

L'amministrazione comunale denuncia l'episodio condividendo la foto sui social: «Frasi offensive e inaccettabili»

A meno di dieci giorni dal 76esimo anniversario della Liberazione, a Campo Ligure alcuni vandali hanno preso di mira i manifesti appesi in città proprio per ricordare la ricorrenza.

Sul manifesto sono infatti comparse scritte contro l’Anpi e contro i partigiani, definiti “banditi”, mescolate a insulti. A darne notizia è lo stesso Comune, che ha scelto di condividere sui social l’immagine del manifesto per condannare pubblicamente l’accaduto definendolo “inaccettabile e offensivo”.

«Condanniamo con forza questo episodio contro la memoria di chi ha combattuto e donato la propria vita per la nostra libertà e i nostri diritti - ha detto il Comune - di cui noi tutti godiamo tutt'ora».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Partigiani banditi”, a Campo Ligure sfregiati i manifesti per l’anniversario della Liberazione

GenovaToday è in caricamento