Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Cornigliano / Via Renata Bianchi

Rapina tra ubriachi in un parcheggio, la vittima aggredisce i poliziotti che intervengono

In manette anche il rapinatore: a segnalare l’accaduto una ragazza che ha assistito alla scena

È stato rapinato in un parcheggio da un uomo che gli ha anche sferrato un pugno in faccia, ma all’arrivo dei poliziotti, complice anche l’alcol ingurgitato, si è scagliata contro di loro.

È successo intorno alle 7 di lunedì mattina in via Renata Bianchi, a Campi. A chiedere l’intervento della polizia una ragazza che ha riferito di avere assistito a un’aggressione in un parcheggio. Una volta sul posto, i poliziotti delle volanti e del commissariato di Cornigliano hanno trovato diversi ragazzi, tra cui la stessa che aveva denunciato l’aggressione e che ha raccontato di avere visto un uomo strappare dal collo di un amico una collana e poi tirargli un pugno.

Il rapinatore, un giovane di 24 anni rimasto nelle vicinanze, vedendo i poliziotti ha provato a gettare via la collana, che è stata subito raccolta. Nel frattempo, durante il controllo dei documenti delle persone coinvolte, tutte ubriache, la vittima della rapina ha aggredito due poliziotti con minacce, calci e pugni: per entrambi è scattato l’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina tra ubriachi in un parcheggio, la vittima aggredisce i poliziotti che intervengono

GenovaToday è in caricamento