rotate-mobile
Cronaca Camogli / Via Bettolo

Tenta di farsi caricare 600 euro sulla Postepay, truffa sventata in tabaccheria

Un monzese 38enne, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia per reati analoghi, è stato denunciato dai carabinieri a Camogli

Ieri pomeriggio a Camogli, i carabinieri della stazione di Recco, a conclusione di indagini, hanno denunciato per tentata truffa un monzese 38enne, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia per reati analoghi.

Quest'ultimo, nei giorni scorsi all'interno di una tabaccheria di Camogli di proprietà di una 55enne, con artifizi e raggiri, ha tentato di ottenere una ricarica Postpay di 600 euro, ma non ricevendo il credito, si è dato alla fuga.

Il truffatore è poi stato rintracciato poco dopo dai carabinieri, nei pressi della stazione ferroviaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di farsi caricare 600 euro sulla Postepay, truffa sventata in tabaccheria

GenovaToday è in caricamento