Camogli, barca finisce nella tonnara e danneggia la rete

L'impianto era stato ripristinato da circa un mese dopo un incidente che aveva bloccato i pescatori per quasi un anno

La tonnara di Camogli era stata ripristinata da circa un mese dopo un incidente che aveva bloccato i pescatori per quasi un anno. Ieri, sabato 12 maggio, una barca è nuovamente andata a incagliarsi nelle reti dell'impianto di pesca sostenibile (uno dei pochi presenti in Italia) procurando un nuovo danno ai pescatori. 

Sulla vicenda indaga la Guardia Costiera e per disincagliare lo scafo dell'imbarcazione a vela sono anche dovuti intervenire i sommozzatori. Il danno, secondo le prime stime, dovrebbe essere riparabile nel giro di qualche giorno, ma costringerà ancora una volta i pescatori a rimanere fermi danneggiando la loro attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

Torna su
GenovaToday è in caricamento