Spaccia marijuana a scuola, studente in manette

Uno studente 22enne di Uscio è stato arrestato dai carabinieri nel corso di un controllo anti-droga presso una scuola superiore di Camogli

Immagine di repertorio

Ieri mattina a Camogli, nell'ambito di un predisposto servizio anti-droga presso gli istituti scolastici, i militari della locale stazione carabinieri hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacente uno studente 22enne di Uscio incensurato.

Il giovane è stato sorpreso mentre cedeva della marijuana a una studentessa 20enne. Perquisito, è stato trovato in possesso di alcuni grammi della stessa sostanza. Successivamente presso l'abitazione, i militari hanno rinvenuto altri 10 grammi, già suddivisi in dosi, e un bilancino di precisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In mattinata lo studente è stato processato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • A7, chiude per 15 giorni la galleria tra lo svincolo A12 e Bolzaneto: le modifiche al traffico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento