rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Camogli

Si tuffa nel mare mosso, finisce in terapia intensiva al San Martino

Il ragazzo originario di Milano ha rischiato l'assideramento dopo un tuffo nel mare agitato di Camogli

È entrato in acqua ma subito dopo il tuffo è entrato in difficoltà. Sono stati alcuni passanti a notare, nel pomeriggio del 28 agosto, il ragazzo tentare di raggiungere riva senza riuscirci e sono scattati i soccorsi.

Il 21enne, originario di Milano, in vacanza a Camogli con un gruppo di amici, è stato raggiunto dai militi della Croce Verde locale: era già in ipotermia. Il giovane è stato prima issato sul gommone della capitaneria di porto, poi accompagnato al porticciolo dove le sue condizioni sono peggiorate.

È  stato trasferito in codice rosso all'ospedale San Martino e ricoverato in terapia intensiva. Nonostante il principio di assideramento, non sarebbe in pericolo di vita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa nel mare mosso, finisce in terapia intensiva al San Martino

GenovaToday è in caricamento