menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decine di migliaia di euro estorti a un'anziana, arrestato

Un 59enne di origine siciliana è finito in carcere a Marassi con l'accusa di estorsione continuata ai danni di un'anziana di Camogli

I carabinieri della stazione di Camogli hanno arrestato questa mattina all'alba, nei pressi della stazione ferroviaria di Sestri Levante, un 59enne di origine siciliana, ritenuto responsabile di estorsione continuata.

L'attività investigativa condotta dai militari dell'Arma e coordinata dalla Procura della Repubblica di Genova ha permesso di accertare e far luce su una situazione che si protraeva dal 2013 con più eventi criminosi effettuati dall'uomo in danno di un'anziana signora del posto.

Il 59enne, approfittando della disponibilità della vittima, con scuse, poi pressioni e ripetute minacce è riuscito a ottenere nel tempo cospicue somme di denaro, pari ad alcune decine di migliaia di euro. La vittima è riuscita a trovare la forza di denunciare la situazione ai carabinieri e la conseguente attività di indagine ha permesso di interrompere l'azione criminosa, grazie alla piena concordanza dell'Autorità Giudiziaria, che ha disposto l'immediato rintraccio del reo per la custodia in carcere. 

Questa mattina, dopo l'individuazione alla stazione ferroviaria di Sestri Levante, la cattura e l'immediato trasferimento in carcere a Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento