rotate-mobile
Cronaca Chiavari

Ricercato dal 2013 per gravi reati, fermato in autostrada alla guida di un tir

L'autista è risultato destinatario di un ordine di carcerazione per diversi reati contro la persona e il patrimonio tra cui violenza sessuale, rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

Nella mattinata di lunedì 27 settembre 2021 due pattuglie del distaccamento della polizia stradale di Chiavari, impegnate nell'attività di controllo dei mezzi pesanti lungo l'autostrada A12, hanno fermato un complesso veicolare condotto da un autista straniero per un normale controllo.

Dopo una prima interrogazione alle banche dati di polizia, gli agenti hanno appreso che a carico dell'autista c'era un ordine di carcerazione per diversi reati contro la persona e il patrimonio tra cui violenza sessuale, rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, commessi dallo stesso nel 2013 in provincia di Piacenza.

Considerata la pericolosità del soggetto, gli operatori della stradale hanno proceduto all'arresto e hanno trasferito l'uomo presso il carcere di Pontedecimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato dal 2013 per gravi reati, fermato in autostrada alla guida di un tir

GenovaToday è in caricamento