rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Caldo africano sempre più intenso, 3bmeteo: "Non s'intravede una fine"

Da metà settimana l'anticiclone africano farà ancora più sul serio. Un mix di temperature elevate e umidità porterà molta afa e farà crescere il disagio fisiologico

Dopo l'avviso di Arpal per disagio fisiologico e l'allerta del ministero della Salute, con Federico Brescia di 3bmeteo.com andiamo ad analizzare nel dettaglio cosa ci aspetta sul fronte meteo in Liguria questa settimana con caldo africano sempre più intenso, di cui non si intravede una fine. Attese punte di 36-38°C.

L'anticiclone africano sta sprigionando tutta la sua energia come raramente successo in passato. Le temperature fino a mercoledì (20 luglio ndr.) toccheranno valori massimi di 36-37°C anche sulle zone costiere, complici i venti di Foehn, che per lo meno faranno diminuire temporaneamente il tasso di umidità. Da metà settimana l'anticiclone africano farà ancora più sul serio. Un mix di temperature elevate e umidità porterà molta afa e farà crescere il disagio fisiologico. Il cielo sarà sempre sereno o al massimo variabile per locali cumulogenesi in Appennino.

Non ci sarà alcun sollievo neanche di notte e le brezze saranno quasi assenti. La temperatura della superficie marina del mar Ligure sta registrando in questi giorni valori di 28°C. Al momento i modelli meteo però non mostrano peggioramenti, l'anticiclone africano sembra non abbia intenzione di arretrare almeno per i prossimi 7-8 giorni, ma per sapere di più e quanto durerà questa fase molto calda seguite tutti gli aggiornamenti sul sito o sulla app di 3Bmeteo.

Meteo Genova

Tempo stabile e soleggiato per tutta la settimana con caldo intenso, temperature massime fino a 35-36°C tra lunedì e martedì, più basse intorno ai 29-31°C da mercoledì ma tasso di umidità in aumento. Attenzione al disagio fisiologico. Nessun peggioramento in vista per il momento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo africano sempre più intenso, 3bmeteo: "Non s'intravede una fine"

GenovaToday è in caricamento