rotate-mobile
Cronaca

Esodo estivo: treni fermi e malori per il caldo

Sia vicino alla stazione di Genova Principe sia a Pegli

Una combinazione micidiale - quella di ieri - tra le temperature molto alte e il "bollino nero" per l'esodo estivo, per cui strade ma anche traghetti e treni sono stati letteralmente presi d'assalto.

E proprio sui treni a Genova sono stati registrati diversi casi di malori per il caldo: vicino alla stazione di Genova Principe un treno intercity proveniente da Milano e diretto a Livorno, a causa di un guasto, è rimasto fermo per più di un'ora senza aria condizionata: cinque passeggeri si sono sentiti male, e sono dovuti intervenire i soccorsi che, insieme con il personale di Trenitalia e della Polfer, hanno distribuito bottigliette d'acqua.

Caso analogo a Pegli, dove un altro convoglio - con i passeggeri letteralmente ammassati - è rimasto fermo sui binari a causa di uno svenimento dovuto con tutta probabilità al caldo.

malore stazione pegli 2-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esodo estivo: treni fermi e malori per il caldo

GenovaToday è in caricamento