menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caldo e afa, da Tursi l'avviso: «Limitare l'uso di mezzi privati»

In attesa dell'instabilità prevista per il weekend, che dovrebbe portare temporali e un lieve abbassamento delle temperature, il Comune corre ai ripari per l'inquinamento dell'aria

Nonostante le previsioni, che per il weekend hanno promesso temporali e un leggero abbassamento delle temperature, nella giornata di venerdì il caldo e l’afa non danno tregua nel capoluogo ligure, tanto da spingere il Comune a diramare un avviso per limitare l’utilizzo dei mezzi privati.

“Il Servizio meteorologico dell'Aeronautica militare prevede nella giornata di oggi condizioni favorevoli al ristagno di inquinanti”, si legge in una nota diffusa da Tursi, che ha invitato “anziani, bambini e presone che soffrono di patologie respiratorie a non correre rischi esponendosi per periodi prolungati all'aria aperta”. 

L’avviso arriva in seguito a giornate che, nonostante l’ondata di calore, non hanno fatto registrare particolari aumenti di inquinamento nell’aria, come rilevato dalle centraline della Città Metropolitana, che giovedì non hanno rilevato nessun superamento dei limiti di legge della concentrazione in atmosfera degli agenti inquinanti, tra cui ozono, monossido di carbonio, biossido d’azoto, diossido di zolfo e polveri sottili.

E se il weekend potrebbe portare un po’ di sollievo dall’ondata di calore che stringe i genovesi in una morsa ormai da settimane, l’allarme non è finito, perché Arpal ha diramato un avviso di attenzione per forti temporali che soprattutto nella giornata di sabato potrebbero abbattersi sulla regione, e che in certi casi potrebbero evolvere in vere e proprie bombe d’acqua.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento